Attrici “terrificanti”: da Mia Farrow a Toni Collette

Molte grandi attrici cinematografiche nell’arco della loro carriera si sono cimentate con il genere horror, regalandoci personaggi indimenticabili e, talvolta, terrificanti!

GUARDA LA GALLERIA

È al cinema l’atteso horror Hereditary – Le Radici del Male, opera prima del giovane regista Ari Aster, interpretato da una straordinaria (e inquietante) Toni Collette.

In occasione dell’uscita del film scopriamo le grandi attrici che hanno messo il proprio talento al servizio di celebri film dell’orrore.

Mia Farrow e il diavolo

Nel 1968 Roman Polanski diresse uno dei film horror più belli della storia del cinema: Rosemary’s Baby. Il film racconta la storia di una giovane donna in dolce attesa che si trasferisce insieme al marito in un vecchio e lussuoso grattacielo di New York in cui accadono eventi terrificanti.

rosemarys-baby-2

Ad interpretare la parte della protagonista, Polanski scritturò Mia Farrow, perfetta nella parte della paranoica Rosemary ossessionata dagli invadenti (e misteriosi) vicini di casa, la quale ricevette anche una nomination come Miglior Attrice Protagonista.

Sissy Spacek e i poteri paranormali

Tratto da un celebre romanzo di Stephen King (il primo ad essere trasposto al cinema), Carrie – Lo sguardo di Satana di Brian De Palma è annoverabile tra gli horror che, con tempo, sono divenuti dei veri e propri classici.

carrie-satana

Ad interpretare la parte della timida (e terribilmente vendicativa) Carrie White venne scelta la giovanissima Sissy Spacek, che per la sua straordinaria interpretazione ricevette anche un Oscar per la Miglior Attrice Protagonista.

Nicole Kidman e “gli altri”

Tra le attrici famose che si sono cimentate nel genere horror c’è anche Nicole Kidman, che nel 2001 è stata la protagonista del film del regista argentino Alejandro Amemabar, The Others.

a6be39907b78a59881be4399140621aa

Nel film che valse alla Kidman una nomination agli Oscar come Miglior Attrice Protagonista, l’attrice interpreta il ruolo di Grace, madre di due figli affetti da xeroderma pigmentoso, una malattia che non permette loro di stare esposti alla luce diretta del sole, che deve vedersela con quattro fantasmi che infestano la propria abitazione.

Jessica Chastain e una madre di troppo

Attrice tra le più talentuose ed apprezzate della sua generazione, Jessica Chastain è stata la protagonista di un “horror famigliare” davvero terrificante: La Madre.

mama-3

Nel film Jessica Chastain è Annabel, zia di due bambine che, dopo essere state abbandonate dal padre in una casa isolata nel bosco, vengono “allevate” per 5 anni da una entità che loro chiamano “madre” e che naturalmente è disposta a tutto pur di riappropriarsi delle proprie “figlie”.

Toni Collette, una madre sull’orlo di una (terrificante) crisi di nervi

Famosa soprattutto per essere stata la protagonista della serie tv United States of Tara, la candidata all’Oscar Toni Collette è l’interprete principale del film Hereditary – Le Radici del Male, nel quale recita nei panni di Annie, una donna ossessionata dalla presenza dello spirito della madre morta che, secondo lei, aleggia sulla famiglia e in particolare sulla figlia Charlie.

H_01858

Un’interpretazione straordinaria quella dell’attrice australiana che si candida ad essere una delle assolute protagoniste dei prossimi Premi Oscar. Per apprezzare la sua performance non devi fare altro che andare al cinema a vedere Hereditary – Le Radici del Male, ora in sala.

Contatti

Lucky Red srl

Largo Italo Gemini 1
00161 Roma

T. 063759441
F. 0637352310