L’ufficio scuole Lucky Red nasce nel 2005.
Da allora, convinti del potenziale formativo del mezzo cinematografico, consigliamo ad insegnanti e studenti una selezione di titoli importanti per il loro valore educativo e culturale.
Accompagniamo ogni proposta con un dossier didattico che possa preparare i giovani spettatori a una visione più consapevole ma soprattutto che possa essere di stimolo per una riflessione dopo la proiezione.

Questo a nostro avviso è un modo utile affinché l’esperienza cinematografica non si esaurisca in sala ma diventi a tutti gli effetti un momento di scambio, di arricchimento e di crescita. Le proiezioni da noi organizzate hanno luogo al cinema.

L’altra parte del nostro lavoro con le scuole, infatti, è finalizzata ad incentivare la frequentazione delle sale cinematografiche, in quanto patrimonio culturale da preservare e da vivere, come lo sono i musei, i teatri, le gallerie d’arte, i siti archeologici...

Consci però delle difficoltà economiche e logistiche delle scuole, organizziamo proiezioni nei cinema più comodi da raggiungere con un costo ridotto del biglietto.

Nella speranza che la settima arte diventi a tutti gli effetti una materia di insegnamento nelle scuole, con un percorso di alfabetizzazione al linguaggio cinematografico serio e costruttivo, continueremo quotidianamente a dare il nostro contributo per l’educazione dello spettatore di domani e confidiamo che gli insegnanti possano accogliere il nostro invito e fare altrettanto.

Per organizzare proiezioni scolastiche potete contattare il o scrivere a scuole@luckyred.it
Selezione Film

Il Film per il giorno della memoria

Il viaggio di Fanny

Quest’anno per la Giornata della Memoria uscirà al cinema, Il viaggio di Fanny, vincitore del Giffoni Film Festival 2016.

Il film racconta la storia vera della tredicenne Fanny Ben-Ami e delle sue sorelle, lasciate dai genitori in una delle colonie francesi destinate a proteggere i minori dai dai rischi della guerra. Lì conoscono altri coetanei e con loro, quando i rastrellamenti nazisti si intensificano e inaspriscono, sono costrette alla fuga. Questi bambini dovranno fare appello a tutta la loro forza interiore e al loro coraggio per affrontare pericoli e peripezie nel tentativo di raggiungere il confine svizzero e salvarsi. Dovranno fare i conti con la fame, con il freddo, con l’odio dei nemici, ma incontreranno talvolta persone disposte a proteggerli anche a rischio della propria vita. Anche nelle difficoltà più ardue e nella paura riusciranno però a conservare il loro essere bambini, imparando ad essere indipendenti e scoprendo il valore della solidarietà e dell’amicizia. Perché portare al cinema i propri studenti a vedere Il viaggio di Fanny? Perché è un viaggio emozionante ispirato a una storia vera che parla di amicizia e libertà. Perché è un racconto inedito sulla persecuzione razziale durante la seconda guerra mondiale.

Perché i protagonisti sono bambini e il loro sguardo consentirà ai giovani spettatori una fruizione diretta ed empatica. Perché è ricco di insegnamenti morali come il rispetto della dignità e della libertà della persona, l’importanza della solidarietà e l’aiuto reciproco. Perché raramente si vedono film sull’argomento adatti anche per la scuola primaria e secondaria di primo grado. Perché rappresenta, per questi e molti altri motivi, una rara occasione per dare anche ai più piccoli un immancabile appuntamento con la storia. Perché il cinema rappresenta un utile e valido strumento di aiuto alla didattica grazie al suo linguaggio diretto, coinvolgente ed efficace.

+8

Titolo Originale Le voyage de Fanny
Regia Lola Doillon
Genere Drammatico
Nazione Francia
Anno 2016

Materiali didattici scaricabili: SPUNTI DIDATTICI TRAILER


Domani

Un emozionante viaggio intorno al mondo alla ricerca degli esperimenti più riusciti nei campi dell’agricoltura, energia, architettura, economia e istruzione al fine di dimostrare che un nuovo domani è possibile. Finora nessun documentario aveva scelto di narrare questa realtà in maniera positiva e costruttiva, contribuendo a proporre soluzioni e non limitandosi, quindi, a prevedere eventi catastrofici che generano paure invalidanti.

Mostrare “Domani” alle generazioni più giovani, è un modo utile e unico per far sapere che cambiare si può e che c’è già chi lo sta facendo… La visione di “Domani” può così inserirsi in un percorso didattico trasversale che coinvolge discipline e competenze diverse, che stimola il confronto e le relazioni interpersonali e che può essere di aiuto all’educazione alla cittadinanza attiva per la costruzione di un’etica di responsabilità a cui, soprattutto negli ultimi anni, la scuola italiana sta dedicando molta attenzione.

+13

Titolo Originale Tomorrow
Regia Cyril Dion, Mélanie Laurent
Genere Documentario
Nazione Francia
Anno 2016

Materiali didattici scaricabili: SPUNTI DIDATTICI TRAILER


Il Piccolo Principe

Indicato per le scuole di ogni ordine e grado. La visione piacevole e divertente del film può anticipare un lavoro didattico stimolato dalla lettura del libro. Antoine de Saint – Exupéry ieri e Mark Osborne oggi offrono a insegnanti e studenti spunti di riflessione di profonda importanza culturale e sociale. Imparare ad apprezzare ad apprezzare la bellezza, prendersi cura dell’altro, coltivare l’amicizia, acquisire strumenti per ascoltare se stessi e gli altri, nonché prendere consapevolezza del percorso da intraprendere per diventare adulti sono solo alcuni degli argomenti che possono essere affrontati in classe dopo la lettura e visione de Il piccolo principe.

+6

Titolo Originale The Little Prince
Regia Mark Osborne
Genere Animazione
Nazione Francia
Anno 2016

Materiali didattici scaricabili: SPUNTI DIDATTICI TRAILER


Piuma

Ferro e Cate, due ragazzi come tanti, ai giorni nostri. Una gravidanza inattesa e il mondo che inizia ad andare contromano: la famiglia, la scuola, gli amici, il lavoro. Tra tentennamenti e salti nel buio, prese di responsabilità e bagni di incoscienza, i due protagonisti attraverseranno i nove mesi più emozionanti e complicati della loro vita, cercando di non perdere la loro purezza e quello sguardo poetico che li rende così speciali. Un film sull’adolescenza, sul rapporto genitori-figli, sulle scelte, sulla serietà e sulla spensieratezza. Un film che invita ad una riflessione sul difficile passaggio verso l’età adulta con un linguaggio semplice, divertente e al tempo stesso profondo.

+14

Titolo Originale PIUMA
Regia Roan Johnson
Genere Commedia
Nazione Italia
Anno 2016

Contatti

Lucky Red srl

Via Antonio Chinotto,16
00195 Roma

T. 063759441
F. 0637352310