Tra seduzione e inganno: i thriller più intriganti di sempre

Intrigo, seduzione, ambiguità: sono questi gli ingredienti fondamentali per un thriller efficace. Gli stessi elementi che animano la trama di Elle, al cinema dal 23 marzo. 

GUARDA LA GALLERIA

La splendida Isabelle Huppert torna protagonista in questo nuovo, intrigante thriller psicologico, con cui il regista Paul Verhoeven firma un’opera sublime e coraggiosa. Rifacendosi a una delle tradizioni cinematografiche più conturbanti di sempre.

La donna che visse due volte

Uno dei capolavori del maestro Hitchcock, che dirige una fulgida Kim Novak, qui alle prese con un doppio, indimenticabile ruolo. Vertigo -questo il titolo originale del film- continua a essere un esempio di sublime maestria registica: un’abilità fatta di suspence, ossessione, sottilissimo erotismo e un’immancabile femme fatale.

Repulsion

Repulsione, ovvero la storia di una nevrosi, a firma di un giovane Roman Polanski. La divina Catherine Deneuve interpreta una bella estetista ossessionata dagli uomini, che percorrerà una lenta discesa verso la follia più estrema. Un thriller anomalo e claustrofobico, con duplice omicidio finale.

Velluto Blu

Isabella Rossellini e Kyle MacLachlan sono i protagonisti di questo autentico cult degli anni ’80. Nel film sono presenti tutti gli elementi del thriller-noir, ma Velluto Blu travalica ogni genere: un’opera carica di tensione e violenza, frutto del grande genio visionario di David Lynch. 

blue-velvet-1986-003-isabella-rossellini-singing-on-stage-ORIGINAL

Attrazione fatale

Dopo il successo di 9 settimane e ½ , il regista Adrian Lyne tornò al cinema con un thriller ad alto tasso di erotismo, che conquistò ben 6 nominations agli Oscar. La tensione sessuale tra i protagonisti Michael Douglas e Glenn Close è palpabile quanto indimenticabile.

Basic Instinct

Un autentico cult diretto sempre da Paul Verhoeven, regista di Elle, che qui lascia il segno realizzando una delle scene più iconiche della storia del cinema, incastonata in un film carico di tensione e sensualità. Con una Sharon Stone al massimo della forma.

Eyes Wide Shut

L’ultimo capolavoro del maestro Kubrick, tratto da un racconto di Arthur Schnitzler, Doppio sogno, ambientato nella Vienna degli anni ’20, e che il regista traspone nella New York contemporanea. Sesso, borghesia e orge mascherate si fondono in un’atmosfera rarefatta, dove “nessun sogno è mai solamente un sogno.”

Mulholland Drive

Forse il capolavoro di David Lynch, autore di questo inquietante, astratto ed enigmatico noir. Definito dal regista “una semplice storia d’amore nella città dei sogni” è in realtà un’opera visionaria e carica di simbolismi.

Shame

Il regista Steve McQueen dirige Michael Fassbender, che grazie a questa interpretazione fu premiato con la Coppa Volpi alla 68ª Mostra del cinema di Venezia. Un inferno di pulsioni compulsive ed autodistruttive, che unisce grande bellezza ed efferata brutalità.

Nymph)maniac

Due volumi scritti e diretti da Lars von Trier, che realizza qui la sua opera più controversa e, al contempo, la summa di tutta la sua filmografia. Una profonda quanto esplicita riflessione sulla sessualità che chiude la trilogia sulla depressione, iniziata con Antichrist e Melancholia.

L’amore bugiardo – Gone girl

Un’opera in cui niente è ciò che sembra, con protagonisti Ben Affleck e Rosamund Pike e diretto da David Fincher. Un thriller meticoloso, fatto di bugie, false piste, cinismo e fragore mediatico.

Elle, dal 23 marzo al cinema

Paul Verhoeven  torna sul grande schermo con un nuovo, raffinatissimo thriller psicologico, dove i ruoli di vittima e carnefice vengono sottoposti a un costante ribaltamento. Michèle (Isabelle Huppert) è una donna d’affari potente e dal pugno di ferro. La sua vita imperturbabile cambia quando viene aggredita in casa da un misterioso sconosciuto. Michèle cerca di rintracciarlo, dando vita ad un ambiguo gioco di vendetta…

Acclamato dalla critica e dal pubblico del Festival di Cannes, insignito di prestigiosi riconoscimenti tra cui il Golden Globe per il Miglior film straniero e la Migliore attrice protagonista e il César per il Miglior Film e la Migliore attrice protagonista, Elle ti aspetta nelle sale dal 23 marzo: vieni a scoprire questo inedito gioco delle parti, fatto di tensione e ambiguità.

Contatti

Lucky Red srl

Largo Italo Gemini 1
00161 Roma

T. 063759441
F. 0637352310