Venezia 75: la Coppa Volpi al Van Gogh di Willem Dafoe

La 75esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia ha premiato Willem Dafoe con la Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile.

GUARDA LA GALLERIA

Far rivivere il genio, la fragilità e la follia di Vincent Van Gogh non è impresa facile. Ma Willem Dafoe ama le sfide, e con la regia di un altro grande artista – l’eclettico pittore e cineasta Julian Schnabel – ha dato volto e anima all’irrequieto pittore olandese in Van Gogh – At Eternity’s Gate.

Un’interpretazione intensa, che ha conquistato la giuria del concorso presieduta da Guillermo Del Toro, portandolo ad aggiudicarsi l’ambita Coppa Volpi.

venezia 75

Dopo il Premio Fondazione Mimmo Rotella dedicato agli artisti, e il Green Drop Award (assegnato alla pellicola in concorso che meglio interpreta i temi ambientali ed ecologici), il Van Gogh di Dafoe e Schnabel ha conquistato così la serata  finale della Mostra. Appuntamento al cinema dal 3 gennaio 2019.

La storia

22 anni dopo ’Basquiat’, Julian Schnabel, premiato regista di ’Prima che sia notte’ e ’Lo scafandro e la farfalla’, torna a parlarci della grande arte e lo fa portando sul grande schermo gli ultimi, tormentati anni di Vincent Van Gogh.

Dal burrascoso rapporto con Gauguin nel 1988 fino al colpo di pistola che gli ha tolto la vita a soli 37 anni. Un periodo frenetico e molto produttivo che ha portato alla creazione di capolavori che hanno fatto la storia dell’arte e che continuano ad incantare il mondo intero.

 

Contatti

Lucky Red srl

Largo Italo Gemini 1
00161 Roma

T. 063759441
F. 0637352310