"Ricco di momenti commoventi"
Indiewire
"Qualcosa di speciale"
Screen International
"Splendidamente toccante"
The Guardian
La Storia

Nel mezzo di una pandemia mondiale che causa un’improvvisa amnesia, Aris (Aris Servetalis) è un uomo di mezza età che si ritrova iscritto a un programma di recupero pensato per aiutare i pazienti che non sono stati identificati da nessuno a costruirsi una nuova identità.

Aris svolge i compiti che gli vengono prescritti quotidianamente su delle audiocassette, in modo da potersi creare dei nuovi ricordi e documentarli con una macchina fotografica; torna a una vita normale e incontra Anna (Sofia Georgovasili), a sua volta inserita in un programma di recupero.
Attraverso immagini spiazzanti, insolite e surreali, lo scrittore-regista greco Christos Nikou mette in scena un’affascinante riflessione sulla memoria, l’identità e la mancanza, esplorando come una società possa gestire un’epidemia irreversibile attraverso la storia della riscoperta di se stesso di un uomo.
Siamo la somma delle immagini che componiamo e mostriamo di noi stessi, o siamo qualcosa di più ricco e più profondo?

Cast

Aris Servetalis
Sofia Georgovasili
Anna Kalaitzidou
Argyris Bakirtzis

Titolo Originale Mila
Regia Christos Nikou
Nazione Grecia
Anno 2021

Video
Ultime Notizie
Buona la prima: un’estate all’insegna di nuovi talenti e interessanti scoperte con Circuito Cinema e Lucky Red
Come sempre attente alla qualità, Circuito Cinema e Lucky Red scommettono sugli autori del futuro. Arrivano quest’estate, distribuiti da Circuito Cinema in collaborazione con Lucky Red, cinque titoli di registi agli esordi, alla prima o seconda prova dietro la macchina da presa, impegnati nell’esplorazione di nuovi linguaggi e nuovi sguardi. Non una semplice rassegna: cinque uscite in tenitura, “buone” proposte del nuovo cinema contemporaneo, già accolte con successo nei principali festival internazionali. Tra le opere prime Reality di Tina Satter presentato nella sezione Panorama del Festival di Berlino con protagonista, oltre che produttrice, Sidney Sweeney (Euphoria), una delle attrici più promettenti di Hollywood; Scrapper di Charlotte Regan, presentato in concorso al Sundance Film Festival dove ha vinto il World Cinema Grand Jury Prize e al 53° Giffoni Film Festival nella sezione Elements +10. Tra le attese seconde prove Opponent del regista Milad Alami, svedese di origine iraniana, con protagonista Payman Maadi (Una separazione), presentato nella sezione Panorama del Festival di Berlino e candidato ai Premi Oscar 2024 per la Svezia come Miglior Film Straniero; And Then we Danced di Levan Akin, presentato e accolto con grande favore alle Quinzaine della 72a edizione del Festival di Cannes e premiato con 5 Guldbagge Awards, il premio cinematografico ufficiale e più importante rilasciato in Svezia; ad aprire…
Continua a leggere
©2024 LUCKY RED S.r.l. tutti i diritti riservati | Etica aziendale
Largo Italo Gemini, 1 00161 Roma T. 063759441 F. 0637352310 info@luckyred.it

Stiamo arrivando!

Iscriviti alla newsletter per tutti gli aggiornamenti: le nuove uscite, i film in arrivo, gli eventi, le anteprime esclusive e gli incontri in sala

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per tutti gli aggiornamenti: le nuove uscite, i film in arrivo, gli eventi, le anteprime esclusive e gli incontri in sala

Area Stampa
Manifesto
Galleria